vulcano_isoleeolie_magiesailing.jpeg

Richiedi maggiori informazioni, inviaci una richesta: info@magiesailing.it | (+39) 3391961638

magie-sailing-logo
magie-sailing-logo
magie-sailing-logo

Info & Contatti

Info & Contatti

Per richiedere maggiori informazioni inviaci una richiesta a:

info@magiesailing.it

(+39) 339 19 61 638

Dalle veleggiate tra isole vulcaniche alle cene sotto le stelle, dagli incontri con i delfini ai tramonti indimenticabili: andiamo alla scoperta di nuove emozioni.  

Dalle veleggiate tra isole vulcaniche alle cene sotto le stelle, dagli incontri con i delfini ai tramonti indimenticabili: andiamo alla scoperta di nuove emozioni.  

VIAGGIA PER MARE CON NOI

Crociera Isole Eolie

www.magiesailing.it @ All Right Reserved 2022 - Sito web realizzato da Flazio Experience

www.magiesailing.it @ All Right Reserved 2022 - Sito web realizzato da Flazio Experience


facebook
instagram
whatsapp
tripadvisor

facebook
instagram
whatsapp
tripadvisor

seleziona una tipologia:

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri servizi? Richiedi maggiori informazioni.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri servizi? Richiedi maggiori informazioni.

stromboli_isole-eolie_sciara-del-fuoco.jpegmagie sailing_lipari.jpegeolie barca.jpeg

PREZZO PER IL NOLEGGIO:

In base alla disponibilità / stagione

LUOGO DI PARTENZA: 

GRECIA IONICA- DODECANNESO - ISOLE BALEARI- 

SARDEGNA E CORSICA 

ORARIO DI PARTENZA - RIENTRO

18:00 del Sabato / 18:00 del Venerdì settimana successiva, pernottamento a bordo

DURATA:

Intera settimana

Itinerario offerto:

Incluso:

Uso dell’imbarcazione e dell’attrezzatura

Sono le isole dell’estate da vivere veleggiando tra approdi e calette, facendo nuove amicizie, gustando sapori intensi e godendosi ogni momento: siamo alle Isole Eolie. 
Un perfetto mix tra vita di bordo, relax, divertimento ed esplorazione in una crociera che vi riempirà di buon umore. 
Andiamo a conoscere le sette sorelle del vento e del fuoco, considerando che l’itinerario varierà sempre in base al meteo (soprattutto direzione e intensità del vento) 

Non incluso:

Cambusa, Ormeggi, Extra, Gasolio

Prenotazioni

Locazione dell’intera imbarcazione o posto in cabina

VULCANO:

 

Se il primo approdo dovesse essere la baia di Gelso, vi troverete davanti una stupenda spiaggia nera dominata da un faro molto suggestivo e dalla quale è possibile ammirare la costa siciliana fino all’ Etna. Il mare che la bagna è azzurro, limpido e trasparente.

Un altro ancoraggio è alla Baia di Ponente, alle sabbie nere, dove si può scendere facilmente i con il tender e camminare verso il paese. 
Qui ogni cosa vi ricorderà che state passeggiando su un vulcano attivo: dai colori vivi agli odori sulfurei…davvero un’esperienza speciale! 
Un bagno imperdibile è alla Grotta del Cavallo, situata nella parte ovest dell’isola di Vulcano, si tratta di in una caletta rocciosa, in cui i riflessi dei raggi solari e la conformazione del fondale conferiscono al mare colori chiari che vanno dal verde al turchese. E’ chiamata Grotta del Cavallo perché il masso sulla estremità della grotta sembra assomigliare alla testa di un cavallo; appena adiacente al suo ingresso troviamo la Piscina di Venere, dove rocce di tufo e basalto ci circondano durante la nostra esplorazione con maschera e boccaglio. 
Se volete tenervi in forma con un po' di trekking ed ammirare allo stesso tempo uno spettacolo naturale vi consiglio di salire fino al Gran Cratere la Fossa e Vulcanello con una stupenda vista su Lipari. 

 

STROMBOLI:

 

Issiamo le vele per raggiungere Stromboli, dove il vulcano regala uno spettacolo unico in tutto il mondo! 
Nelle notti estive la Sciara del Fuoco diventa un palcoscenico di sabbia scura su cui rotolano massi incandescenti eruttati dal vulcano e non di rado la lava arriva fino al mare. Le spiagge più belle sono a San Vincenzo, Piscità, Fico Grande e Scari. La forma conica dell’isola fa si che sia tutta esposta ai venti, senza ridosso, si può pensare di ormeggiare al campo boe a Ficogrande per una maggiore sicurezza. 
A un miglio a nord sorge un isolotto, Strombolicchio, paradiso di velisti e divers per il suo particolare fascino. Alla cima di ben duecento scalini in parte scavati nella roccia si trova un bellissimo ma un po' abbandonato faro da cui ammirare la vista panoramica delle Isole Eolie. 
Ginostra è un incantevole villaggio che sembra una poesia tra le acque del mare, un luogo privo di strade percorribili in automobile, a cui si può accedere solo via mare e tramite il porto più piccolo del mondo. 

FILICUDI:

 

Se volete vedere i delfini e le tartarughe marine durante la vostra crociera in barca a vela, dirigetevi verso Filicudi, saranno tantissime le possibilità di avvistamento in rotta verso questa isola fantastica! 
I suoi aperitivi a Pecorini, tra malvasia e delizie locali da gustare al tramonto, sono così belli e divertenti da essere ormai un appuntamento immancabile per gli equipaggi che in estate solcano il mare eoliano! 
La flora e la fauna incontaminate e le meravigliose spiagge di Capo Graziano saranno la cornice ideale per rilassarvi durante la giornata tra snorkeling, pagaiate in Sup e bagni di sole. 
Se siete fortunati con il meteo (si va solo in perfette condizioni meteo marine), andrete a visitare la Canna, un faraglione di 70 metri che si innalza dal mare a ovest dell’isola. Immergendosi nei fondali intorno alla Canna è possibile incontrare molti pesci ed aragoste.

LIPARI:

 

Il canale tra Vulcano e Lipari, le “Bocche di Vulcano” è particolarmente suggestivo, a noi piace passare con la barca tra i due faraglioni: Pietra Lunga e Pietra Menalda che ci danno sempre il benvenuto. 
Lipari è la più grande e popolata isola delle Eolie: punteggiata da strade pittoresche, ristoranti, bar (i dolci sono buonissimi!) e piccoli negozi di artigianato che si sviluppano tra Marina corta e Marina lunga, diventa una meta dove lasciarsi andare alle passeggiate, allo shopping e alle cene con l’equipaggio. Qui troviamo anche l’unico vero porto di tutte le Eolie: Pignataro 
Dove fare il bagno? Ovviamente a nord est dell’isola: la pomice derivante dalle operazioni di estrazione e lavorazione della pietra in una cava ormai abbandonata, si è accumulata in finissima sabbia bianca donando al mare la trasparenza e il colore di una piscina naturale. 
La costa ovest dell’isola si presenta più selvaggia ed impervia. Qui troviamo la Baia di Valle Muria, sovrastata da alte scogliere che al tramonto assumono incantevoli colori rosati. 

 

ALICUDI:

 

Alicudi è un’isola selvaggia, non facile da raggiungere, ma se si ha la fortuna di scoprirla, sarà un enorme regalo: la vita scorre ancora lenta tra le barche colorate dei pescatori che offrono pesce freschissimo. I colori sono quelli del Mediterraneo e le forme dei terrazzamenti. Quest’isola ha affascinato tanti stranieri che ne hanno fatto la loro dimora, lontani dai rumori del mondo, alla ricerca della vera essenza della natura. 

SALINA:

 

Salina ha mille scenari, amata dai naturalisti, ha dolci declivi nel verde e vista a 360 gradi sulle isole sorelle.  
Navigando a est troviamo S. Marina di Salina, il più importante approdo e paese principale dell’isola; si può ancorare in rada e scendere con il tender a terra: prima cosa da fare è gustare una granita ed accorgersi di aver dimenticato le infradito in barca (se vi capita vuol dire che siete davvero in vacanza…con la testa e il corpo). 
In giornata si può visitare Lingua, dove è un must gustare una specialità culinaria: il crostone eoliano (una forma di pane croccante super condita con deliziosi capperi, pomodorini, ricotta salata). 
Un altro bellissimo ancoraggio, ancora poco frequentato, è Rinella, in buone condizioni meteo si può passare la notte sotto le stelle per salpare al risveglio verso Pollara. 
All'estremità nord occidentale dell'isola di Salina, c'è infatti una delle spiagge più belle delle Isole Eolie; Pollara è una piccola meraviglia protetta da ripide pareti a strapiombo, quelle del cratere di un vulcano ormai spento. Il grosso Faraglione è circondato da secche, l’accesso alla baia è esclusivamente dal lato Nord. 

 

PANAREA :

 

Panarea è a sua volta un piccolo arcipelago vulcanico, e meriterebbe una sosta di qualche giorno per esplorarla tutta. 
Dalle casette bianche orlate di buganvillee ed ibisco del paesino di San Pietro, che di notte si accende di movida, si vedono gli isolotti che le fanno da cornice: Basiluzzo, Dattilo, Bottaro, Lisca bianca, Lisca nera, le Formiche.  
Cala Milazzese è la prima baia a cui si arriva veleggiando da Salina verso NE. Un tuffo e due bracciate basteranno per arrivare a Cala Junco, un anfiteatro naturale dalle meravigliose colorazioni dell’acqua dal blu intenso al verde smeraldo. Fare snorkeling in quest’area è emozionante, si vedono tantissimi pesci, ricci e spugne colorate lungo le rocce sommerse. 
Così come è una grandissima emozione fare snorkeling a Basiluzzo, la mattina prestissimo quando l’acqua è limpida e trasparente e si possono attraversare archi naturali e scoprire grotte sottomarine. 
A Lisca Bianca le bolle sott’acqua sono un vero idromassaggio naturale dovuto alla fuoriuscita di gas vulcanici dalla crosta. Un giro con il SUP (stand up paddle) tra gli isolotti di Dattilo e Lisca Bianca vi farà sentire dei veri esploratori. 

 

Inviaci una richiesta

Magie Sailing - Esperienze di Mare e di Viaggio - Tour su Misura - Prenota Online

Newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le novità e le promozioni sui servizi di Magie Sailing

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder